giovedì 28 febbraio 2013

Dal balcone

 
 Dal balcone.
Il mandorlo è esploso in candido fiore,
timida si scioglie l’ultima neve,
la rondine intreccia un volo d’amore,
nell’aria addolcita dal tiepido sole.
Stordisce il profumo di mammole e viole.
Tutto è un complotto
al risveglio del cuore,
respiro profondo
anelando al tuo amore,
ma tu sei lontano;
quel soffio soave
del primo tepore,
non basta a scaldarmi;
è solo un assaggio
 al mio  languore.
Senza i tuoi baci 
e le strette al tuo cuore 
questa primavera non avrà colore. 

Quira Ruiu
Diritti Riservati.
 

Il mandorlo è esploso in candido fiore,
timida si scioglie l’ultima neve,
la rondine intreccia un volo d’amore,
nell’aria addolcita dal tiepido sole.
Stordisce il profumo di mammole e viole.
Tutto è un complotto
al risveglio del cuore,
respiro profondo
anelando al tuo amore,
ma tu sei lontano;
quel soffio soave
del primo tepore,
non basta a scaldarmi;
è solo un assaggio
al mio languore.
Senza i tuoi baci
e le strette al tuo cuore
questa primavera non avrà colore.

di Quira Ruiu
Diritti Riservati.

venerdì 15 febbraio 2013

Due lacrime sul viso


altrove.finestreaperte.blogspot.com

E' uno scenario irreale
la coltre bianca
che ammanta ogni cosa.

Sta scendendo la sera
ogni tanto s'illumina una finestra
e la luce si riflette sul viale.

Marciapiedi ricoperti di neve
gente che cammina con cautela
avvolta in pesanti indumenti.

Guardo a lungo
fino a vedere deformato il contorno delle cose
poi è come se cadessi in trance
il mio corpo è quì
ma la mia anima è altrove.

Rimembro un rosso tramonto
il rumoreggiar del mare
e la stretta di una mano
calda e protettiva.

Trattengo un singhiozzo
e poi sorrido
mentre due lacrime
lentamente mi solcano il viso.

giovedì 7 febbraio 2013

Prato gelato...



Prato gelato
si riflette la luce
bianca lunare


di Marisa Kiki